In questo weekend alcuni utenti hanno lamentato un disturbo che ha quasi dell’incredibile.

I malcapitati infatti, hanno ricevuto un messaggio da un profilo fake contenente una strana sequenza di caratteri il quale ha causato un blocco totale della console, un brick.
Addirittura ai giocatori bersaglio di questo crudele attacco è stato impossibile eliminare il messaggio incriminato dall’app mobile di PlayStation per evitare o aggirare il problema.

L’unica soluzione possibile è stata ripristinare la console ai dati di fabbrica eliminando conseguentemente i dati in essa contenuta.
Una bella seccatura insomma.

Al momento Sony non ha ancora rilasciato alcuna comunicazione in merito al problema che verrà sicuramente affrontato a breve.

Per prevenire il problema al momento l’unico metodo utilizzabile è quello di agire sulle impostazioni della privacy e consentire di ricevere messaggi solo dagli amici (che si presume siano giocatori reali e in molti casi conosciuti) in quanto il messaggio killer non è inoltrabile o direttamente da nessuno.

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi