Intelligenza Artificiale e machine learning, di cui abbiamo parlato qualche tempo fa, sono termini che cominciano ad entrare nel nostro quotidiano, basti pensare alla diffusione degli assistenti vocali che dialogano con noi in maniera sempre piu convicente.

Un simpatico esperimento su questo fronte ce lo offre Google che ha dedicato una pagina a quello che è una sorta di gioco in cui è possibile fare il direttore d’orchestra a 4 blob, per l’appunto, che inizieranno a cantare armonizzandosi in maniera automatica.
Creato da David Li è stato sviluppato partendo dalle voci di quattro cantanti lirici ossia il tenore Christian Joel, il basso Frederick Tong, il mezzosoprano Joanna Gamble e il soprano Olivia Doutney
I cantanti hanno registrato 16 ore di canto, utilizzate come strumento su cui basare l’intera esperienza al fine di creare un esperimento coinvolgente per tutti, indipendentemente dalle abilità musicali dei singoli utenti.

Interagendo con i quattro personaggi sarà così possibile avere un’idea delle capacità di apprendimento automatico di questa particolare intelligenza artificiale e delle sue capacità operistiche.
Per dare il via alla musica basterà trascinare i Blob su e giù per cambiare il tono e avanti e indietro per diversi suoni vocalici, le informazioni degli utenti si accorderanno a un altro modello di machine learning, che consentirà ai Blob di rispondere e improvvisare gli input in tempo reale.

In occasione del periodo natalizio se desiderate conferire al vostro concerto personale un tocco festivo in più basterà fare clic sull’albero di Natale per una sorpresa natalizia basata sui canti di natale più famosi.

Se volete divertirvi a scoprire come questi tenori colorati diano vita ad armonie originali cliccate qui.

 

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi