La funzione più desiderata di Whatsapp è senza dubbio la possibilità di poter usare un unico account su più dispositivi, siano essi smartphone tablet o computer, con un unico profilo e con la possibilità di spegnere il dispositivo su cui è stato installato per primo.

Fino ad ora infatti è solo possibile usare delle app che effettuano il mirroring di quello che accade sul dispositivo principale, esattamente come avviene con whatsapp web.
Questo significa che se il dispositivo principale si disconnette oppure viene spento non è più possibile utilizzare whatsapp su altri dispositivi.

Come anticipato, questa condizione sta per avere una svolta, in un’intervista Mark Zukemberg ha infatti dichiarato che a breve la nuova funzionalità entrerà in fase di beta test e prevede di rilasciare l’aggiornamento con questa, ed altre funzioni, per la fine del 2021.

Il modo in cui si potrà utilizzare un unico profilo su più device sarà molto semplice, basterà effettuare l’accesso con il profilo desiderato sul dispositivo su cui si vuole utilizzare quel profilo ed il gioco sarà fatto, analogamente a quanto avviene su altre app di messaggistica.

Il co-fondatore di Facebook e detentore di Whatsapp precisa che anche con questa nuova funzione sarà mantenuta la crittografia end-to-end per la protezione dei dati trasmessi tramite l’app.

Oltre al multi device arriveranno anche altre funzioni interessanti come foto e video che svaniranno dopo averli visualizzati e i messaggi che si autodistruggeranno dopo un tot di tempo, tipo 24 ore o una settimana.

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi